Daniela Cappelletti: “Abitare alla Spezia” significa dare nuovi significati al vivere, convivere e condividere gli spazi di una città.

“Abitare alla Spezia” significa dare nuovi significati al vivere, convivere e condividere gli spazi di una città. Significa pensare a nuovi servizi per nuovi bisogni, alle infinite applicazioni suggerite dagli obiettivi di sostenibilità ambientale, all’idea di ripensare quello che non può essere abbandonato.

Daniela Cappelletti ha raccontato il progetto di rigenerazione urbana che ha vinto il bando “Qualità dell’Abitare”. E lo ha fatto durante RESCUE – Regeneration of disused Industrial Sites through Creativity in Europe che si e tenuto negli spazi dell’ex Fabbrica Vaccari. Una bella occasione per far vedere in che modo pensiamo le cose che facciamo.