La memoria delle città memorabili

di Matteo Barreca “Al di là di sei fiumi e tre catene di montagne sorge Zora, città che chi l’ha vista una volta non può più dimenticare. Ma non perché essa lasci come altre città memorabili un’immagine fuor del comune nei ricordi. Zora ha la proprietà di restare nella memoria punto per punto, nella successione delle vie, e delle case lungo le vie, e delle porte e delle finestre nelle…

Evoluzione e crescita attraverso
un gruppo di lavoro dinamico.
L’esperienza in Fabrica

di Michele Codeglia È stato interessante e faticoso fondere storie così lontane e diverse, che necessariamente ci rendono persone diverse, in molti casi in modo profondo. Un percorso che unisce le persone non nasce necessariamente dalla chiara e limpida condivisione di un obiettivo, ma piuttosto dalla curiosità di un confronto, dalla prevedibile fatica nell’incastrare tutti i tasselli, dalla voglia di apprendere nuovi metodi e anche nuovi atteggiamenti verso le situazioni…

Alla riscoperta del Chianti
con un occhio all’architettura

di Davide Vitelli La mia visita alle Cantine Antinori aveva due obiettivi: vedere e toccare dal vivo l’opera architettonica e contemporaneamente scoprire un settore, come quello vinicolo, a me distante. L’opera, realizzata dallo studio di progettazione “Archea Associati” di Firenze, si trova all’interno del contesto collinare del Chianti. Un luogo che, oltre ad ospitare un’architettura di fama internazionale, è anche il cuore di un sistema di produzione vinicolo tra i…

BIM Working Team
a Fabricalab

FABRICALAB inizia il suo viaggio dal BIM, un nuovo modo di progettare nel settore delle costruzioni, dell’energia e degli impianti, un sistema innovativo e complesso. Alcuni partecipanti del Master di secondo livello in “Building Information Modeling” della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa, organizzati in tre gruppi di studio tra giugno e settembre, condurranno il proprio stage conclusivo lavorando alla messa in pratica e al perfezionamento di flussi e modelli…

Nasce a La Spezia Fabricalab

Fabrica, Società Cooperativa che unisce molte specializzazioni professionali dell’architettura, dell’ingegneria e delle professioni tecniche, ha deciso di aprire in città uno spazio per declinare sul campo la sua impostazione multidisciplinare e creare una concreta occasione di formazione, lavoro e ricerca. L’attività formativa di Fabricalab avrà un’impronta decisamente orientata al fare e al fare insieme e si rivolgerà sia a giovani laureati sia a professionisti già affermati nel settore della progettazione…

Palladio
e il paesaggio artificiale

di Danilo Sergiampietri In questi giorni è uscito uno di quei film sull’arte che vengono proiettati solo per alcune sere, o peggio ancora nel pomeriggio. Il film è su Andrea Palladio, vale assolutamente la pena vederlo e mi ha dato l’opportunità di ripensare ad alcuni aspetti paesaggistici del suo edificio forse più famoso, la Rotonda. La prima regola in architettura è quella di non fidarsi troppo delle foto, dei disegni…

Mandawa, o della trasmittanza

di Danilo Sergiampietri Nord-ovest dell’India, inizio di luglio. Mandawa è una piccola cittadina immersa nel deserto del Rajasthan che ha avuto un momento di splendore economico nel XVIII secolo, quando era base dei mercanti per attraversare il deserto che separa a occidente il Rajasthan dal Pakistan. Rientra negli itinerari del turismo occidentale per i suoi numerosi palazzi riccamente decorati, gli “havelis” che oggi sono quasi abbandonati e in uno stato…

Lo stupore e la meraviglia

di Danilo Sergiampietri Sto passando l’aspirapolvere sul tappeto di casa in una domenica mattina luminosa quando, come per una madeleine proustiana, mi torna in mente un momento di pace e sindrome di Stendhal. Istanbul, ultimi giorni dell’anno, il tempo è bello ma un vento gelido che sembra venire da chissà dove impedisce quasi di stare all’aperto, entriamo nella Moschea Blu, qui non fa freddo, il silenzio è totale, non c’è…

Ecco perché dobbiamo “ripassare” il Bauhaus

di Danilo Sergiampietri Ho visto un’interessante mostra fotografica al LAS, “Architettura del Bauhaus 1919-1933”, mostra itinerante proposta in occasione del centenario della fondazione della celebre scuola di arte, design e architettura fondata nel 1919 a Weimar dal Walter Gropius. Le celebrazioni per il centenario sono affrontate con molto impegno in Germania, qui da noi molto meno, per adesso. I motivi di interesse della mostra sono per noi architetti molteplici. Prima…

Alla ricerca della forma perfetta

di Matteo Barreca In una delle mie solite pause caffè passate a curiosare tra le riviste un po’ ingiallite che compongono una parte della nostra libreria di architettura, mi sono imbattuto in un articolo di un vecchio numero di Casabella (per i più curiosi sto parlando del n°739 “Le grandi opere strutturali dalla ricostruzione al miracolo economico”) che avrebbe fatto brillare gli occhi a qualsiasi architetto o ingegnere.Tra le tante…