Fortezza Firmafede, Sarzana. Impianti di sicurezza

Luogo Sarzana (SP)
Paese Italia
Cliente Ministero dei Beni Culturali e del Turismo – Polo Museale della Liguria
Anno 2018
Descrizione Progetto relativo all’adeguamento degli impianti di videosorveglianza, antintrusione e controllo accessi alla quale si è aggiunta la progettazione delle reti per la comunicazione a servizio della Fortezza Firmafede in Sarzana.

Grazie al progetto di adeguamento dei sistemi di sicurezza, FABRICA ha viaggiato nel tempo: è stato davvero interessante occuparsi oggi di aspetti legati alla sicurezza di un luogo nato come presidio militare, dove gli aspetti di sicurezza e inaccessibilità erano i criteri portanti dell’edificio stesso. Un viaggio inaspettato in circa cinquecento anni di storia e di esigenze pratiche, logistiche e operative. Un viaggio che ha anche sottolineato l’importanza di riutilizzare, e quindi riqualificare, spazi utilizzati per esigenze inizialmente molto poco gradevoli, quali gli interrati.

La Fortezza Firmafede fu eretta per il volere di Lorenzo il Magnifico fra il 1487 e il 1492 all’alba della vittoria contro i genovesi nella guerra chiamata di “Serezzana”. Costruita sulle ceneri di una preesistente fortificazione eretta dai pisani nel XIII secolo, rappresenta un importante esempio di architettura militare fiorentina della fine del ‘400.Nel 1496 Sarzana passò nuovamente sotto il controllo della Repubblica di Genova; il progetto fiorentino venne tuttavia completato durante il XVI secolo con la costruzione delle mura che, partendo dalla fortezza, andavano a cingere tutta la città. Nel XIX secolo, con l’annessione della Repubblica al Regno Sabaudo e con i radicali mutamenti delle strategie difensive, la fortezza venne utilizzata prima come caserma di polizia, e successivamente come carcere, fino agli anni Settanta del XX secolo.

Tra il 1985 e il 2003, una serie di restauri ha reso di nuovo fruibile la Fortezza che, attualmente, rappresenta un polo di riferimento per molteplici attività culturali di richiamo, anche nazionale.
La Fortezza è sede del MUdeF, museo delle fortezze di Sarzana, e ospita numerosi eventi di carattere culturale.
FABRICA ha curato la progettazione degli impianti di videosorveglianza, antintrusione e controllo accessi, alla quale si è aggiunta la progettazione delle reti per la comunicazione.